Nassiriya, Rampelli: eroi della pace per la libertà

Pol/Vlm

Roma, 12 nov. (askanews) - "Nel sedicesimo anniversario dell'attentato di Nassiriya nel quale persero la vita 19 italiani, tra i quali 12 carabinieri, 5 soldati e due civili, ci stringiamo ancora una volta intorno alle famiglie delle vittime trasmettendogli la nostra solidarietà e la riconoscenza degli italiani per il loro estremo sacrificio, ricordando quanto sia importante onorare i nostri militari dando forza e senso alla divisa che indossano e all'esempio che sono chiamati a incarnare ogni giorno in ogni regione del mondo". E' quanto ha dichiarato il vicepresidente della Camera dei deputati, Fabio Rampelli, di Fratelli d'Italia, partecipando alla cerimonia di commemorazione del 16^ anniversario dell'attentato di Nassiriya.