Nassiriya: Ronzulli, 'oltraggio a memoria di chi ha perso vita'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 21 ago. (Adnkronos) – “Il danneggiamento della statua intitolata ai caduti di Nassiriya a Torino è un atto misero, uno sfregio e un oltraggio alla memoria di chi ha perso la vita in nome di valori di cui, proprio in questi giorni più che mai, dovrebbe essere chiara l’importanza". Così, in una nota, la vicepresidente del gruppo Forza Italia al Senato e responsabile del movimento azzurro per i rapporti con gli alleati, Licia Ronzulli.

"Chi senza vergogna ha inneggiato a ‘10, 100, 1000 Nassiriya’ non smette di vomitare il proprio ribrezzo per chi difende lo Stato e se si verificano episodi come questo è anche a causa di coloro che 12 novembre di ogni anno non celebrano la memoria dei nostri caduti. Non è tollerabile che il sacrificio dei nostri militari e quello delle loro famiglie sia mortificato da un gesto tanto indegno i cui protagonisti devono essere subito individuati e puniti”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli