Nassiriya: Tofalo, onorare memoria caduti

Gci

Roma, 12 nov. (askanews) - "Ricordare il sacrificio dei nostri caduti militari e civili è un dovere morale e istituzionale. Mantenerne viva la memoria significa riaffermare l'impegno per la pace, la democrazia e la salvaguardia dei diritti umani", lo scrive in una nota il Sottosegretario alla Difesa Angelo Tofalo che oggi ha partecipato alla celebrazione della "Giornata del ricordo dei Caduti militari e civili nelle missioni internazionali per la pace".

"In queste ore di grande apprensione, il mio pensiero va ai nostri cinque militari che domenica scorsa sono rimasti coinvolti in un'esplosione in Iraq. A loro, ai familiari e ai colleghi giunga il più forte abbraccio della Difesa e mio personale", aggiunge Tofalo ringraziando "tutte le donne e gli uomini delle Forze armate che ogni giorno silenziosamente sono impegnati a garantire la sicurezza collettiva lontani dal Paese. Sono loro che affrontano e vivono i rischi e i disagi legati alla scelta di mettersi al servizio dell'Italia e della collettività, trasformandosi in eroi quotidiani della Patria. Per questo, sono e saremo sempre grati".