Nasti e Zaccagni allo Stadio Olimpico per annunciare il sesso del bebè: è polemica

Nasti e Zaccagni affittano lo Stadio Olimpico per annunciare il sesso del bebè: è polemica (Instagram)
Nasti e Zaccagni affittano lo Stadio Olimpico per annunciare il sesso del bebè: è polemica (Instagram)

Chiara Nasti e il compagno Mattia Zaccagni hanno affittato per un giorno lo stadio Olimpico di Roma per annunciare il sesso del nascituro. L’influencer è in dolce attesa del calciatore della Lazio e la coppia ha scelto di organizzare allo stadio il gender reveal party, ovvero la festa per rivelare il sesso del bambino.

LEGGI ANCHE: Chiara Nasti, sexy bikini per mostrare il suo pancino

Lo sportivo della Lazio è sceso in campo e ha segnato un gol facendo esplodere in cielo dei coriandoli azzurri. La scritta “It’s a boy” apparsa sul megaschermo ha ufficializzato che il bebè in arrivo è un maschietto.

La coppia è apparsa più felice che mai. Il calciatore si è inginocchiato davanti a Chiara e ha sollevato in aria i coriandoli azzurri, mentre la Nasti sorrideva con il pancino stretto in una gonna rosa. Infine, a incorniciare la serata, non sono mancati i fuochi d’artificio e le mascotte raffiguranti un bambino e una bambina.

Una festa in grande stile, insomma, documentata in un video postato su Instagram. Ma lo sfarzo non è piaciuto proprio a tutti, specie sui social dove molti utenti hanno criticato l’influencer e il calciatore. “Humilté soprattutto", "Una pacchianata di livello insomma", "Mammamia che trashata", hanno scritto alcuni follower. E ancora: "Ma che è sta cafonata", "La situazione vi sta sfuggendo di mano, questo è esibizionismo puro".

LEGGI ANCHE: Chiara Nasti è incinta: Mattia Zaccagni lo svela in campo

I commenti di dissenso non sembrano toccare la coppia, che ha condiviso l’emozionante momento con amici e parenti.

GUARDA ANCHE: Chiara Nasti prende una pausa dai social: le reazioni dei fan però non sono quelle che si aspettava

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli