Natale 2019: arriva il pandoro di mozzarella di bufala

pandoro mozzarella bufala

Con il Natale alle porte la corsa all’acquisto di torroni, panettoni e dolci è ufficialmente iniziata. Ma c’è chi, in provincia di Napoli, ha deciso di proporre il pandoro in versione gourmet: totalmente fatto di mozzarella di bufala.

Il pandoro di bufala

In molti si sono chiesti, vedendo la foto, se fosse vero o una vera e propria ‘bufala’. Ma da Ercolano, in provincia di Napoli, dal ristorante Casa Maryá confermano che l’unica bufala utilizzata è quella del pandoro. Proprio così: tra stupore e curiosità, e il pieno di like su Facebook, la golosità creata per questo Natale da Casa Maryá è tutta da gustare. Un’idea innovativa nata dai proprietari della locanda, che hanno deciso di proporlo a coloro che trascorreranno il Capodanno nel ristorante. Tante le richieste di spedizione chieste ai proprietari – segno che l’idea è stata molto gradita – ma che i gestori hanno scartato nell’immediato, riservando il pandoro solo agli ospiti del 31 dicembre. “Ma veramente esiste o è una foto a computer? Perché io ci metto il pensiero”, si legge tra i commenti. Tutto vero, e anche buono!

Pandoro o panettone?

A Natale, si sa, la lotta tra pandoro e panettone divide letteralmente le tavole. Tra chi preferisce gusti classici, c’è chi accosta nuovi e gustosi abbinamenti all’avanguardia della cucina. Da una recente ricerca dell’Università del Kansas, però, arriva una studio pubblicato su Medical Hypotheses che farà ricredere molti sul consumo eccessivo dei due durante le feste. Per i più malinconici, sarebbero infatti da evitare gli “zuccheri aggiunti” durante le feste, proprio perchè potrebbero innescare processi metabolici, infiammatori e neurobiologici legati a malattie depressive. Pandoro e panettone? Insieme alla luce in diminuzione, cambiamento del sonno e i troppi zuccheri contribuirebbero al connubio perfetto per influire negativamente sulla salute mentale. Occhio alla linea quindi, quella dolce!