Natale, con zona gialla cenoni a rischio in 53mila locali

L'aumento dei contagi Covid rischia di rovinare le feste di Natale e di Capodanno a 8 milioni di italiani che risiedono nelle Regioni che rischiano di finire in zona gialla. E' l'analisi della Coldiretti sulle conseguenze del cambio di colore, che oltre all’obbligo di indossare sempre la mascherina prevede il taglio del 50% della capienza dei luoghi aperti al pubblico e il limite dei posti a tavola che peserebbe sugli incassi di 53 mila attività presenti nelle Regioni a rischio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli