Natale, il messaggio della Regina

webinfo@adnkronos.com

La Regina Elisabetta utilizzerà il tradizionale messaggio di Natale per dire che il percorso del 2019 è stato "abbastanza accidentato". E' quanto anticipa la stampa britannica riguardo al messaggio pre-registrato in cui vi saranno passaggi, interpretati come un riferimento alla Brexit, in cui la Regina esorta a "mettere le differenze alle nostre spalle" e "onorare la libertà e la democrazia". 

Nel suo discorso, la Regina sottolineerà quanto anche "piccoli passi fatti con fiducia e speranza possono superare grandi differenze", anticipa ancora il 'Guardian'. E poi riconoscerà che il "cammino, ovviamente, non è sempre facile e quest'anno a volte è apparso abbastanza accidentato". 

Il discorso - trasmesso nel giorno di Natale - chiude un anno in cui il Regno Unito ha vissuto un durissimo scontro istituzionale sulla Brexit, che ad un certo punto ha anche investito la Regina quando Boris Johnson ha sospeso il Parlamento la scorsa estate. Uno scontro rientrato dopo la vittoria a valanga del premier conservatore e l'insediamento del nuovo Parlamento che ha già approvato l'accordo che garantisce l'uscita dalla Ue entro il prossimo 31 ottobre. 

L'anno che si chiude è stato difficile anche per la famiglia reale, segnato, in questi ultimi mesi, dalla decisione del principe Andrea di rinunciare ad ogni ruolo pubblico dopo aver ammesso i suoi legami di amicizia con Jeffrey Epstein, il miliardario accusato di aver abusato e sfruttato decine di minorenni che si è suicidato in carcere a New York lo scorso agosto. 

La Regina, 93 anni, ha registrato il messaggio in una sala del castello di Windsor, seduta ad una scrivania su cui appaiono le foto di diversi membri della sua famiglia, compresi il principe Carlo e la Duchessa di Cornovaglia, il Duca e la Duchessa di Cambridge, insieme ai loro figli George, Charlotte e Louis.