Natale, Rozera (Unicef): "'Regalo sospeso' aiuto concreto per i bambini in un periodo difficile"

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 21 dic. (Adnkronos) – “E’ un’iniziativa importante perché mette insieme varie entità: noi, la Regione Lazio, un’azienda privata come la Clementoni e i bambini che hanno bisogno del nostro aiuto, sia qui in Italia che nel mondo”. Così il direttore generale dell’Unicef Italia, Paolo Rozera, a margine della presentazione dell’iniziativa ‘Regalo sospeso’, realizzata quest’anno in collaborazione con Clementoni e sostenuta dal Consiglio Regionale del Lazio, con l’obiettivo di consegnare a 2.000 bambini – ospitati in strutture ospedaliere e in casefamiglia in Italia – speciali kit gioco realizzati dallo street artist romano Merioone, e aiutare tanti bambini vulnerabili nel mondo.

“La Regione si è dimostrata molto sensibile – ha proseguito Rozera – sia per i bambini della Regione Lazio sia per l’aiuto ai bambini nel campo dell’istruzione che vivono in parti più povere del mondo. Abbiamo la possibilità di fare cose estremamente concrete in un periodo così difficile soprattutto per i bambini che sono ospedalizzati in questi giorni”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli