Natale: super-consultata l'enciclopedia online Wikipedia, migliaia ricerche film (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Il sequel del film che vede protagonista Kevin McCallister, "Mamma, ho riperso l'aereo: mi sono smarrito a New York" (14simo posto con oltre 19.000 visite), si ritrova nell’elenco composto da oltre 200 voci, che conta più di un 1 milione e 400 mila visite da dicembre 2020. La classifica comprende moltissimi cartoni animati, come "Klaus – I segreti del Natale" (11sima posizione) e "Nightmare before Christmas" (12sima); film romantici e cinepanettoni come "L’amore non va in vacanza" (17simo posto) e "Natale a Miami" (36simo).

Ma "al di là del numero davvero alto delle visite registrate per le voci cinematografiche dedicate al Natale lo scorso anno, il dato più incoraggiante" secondo gli analisti dell'enciclopedia online "è la reale partecipazione degli utenti rispetto l’utilizzo attivo di Wikipedia che non si limitano a leggere le pagine, ma le modificano e migliorano ogni giorno, tutto l’anno". Per questo, Wikimedia Italia ha pensato di dare la possibilità di regalare a Natale tre pacchetti formativi per imparare ad orientarsi e contribuire alla piattaforma, diffondendo la cultura libera nel mondo.

Pensate per i lettori di Wikipedia che vorrebbero rendersi utili, ma che non ne hanno avuto ancora il coraggio, le WikiBussole sono sia un’idea originale per un regalo di Natale che uno strumento per sostenere Wikimedia Italia, organizzazione che supporta lo sviluppo di Wikipedia in Italiano e di tutti i progetti collegati nel nostro Paese. Per avere ulteriori informazioni su come regalare i tre corsi formativi (MiniWikiBussola, WikiBussola, MaxiWikiBussola) messi a disposizione da Wikimedia Italia per Natale, basterà cliccare al link https://regala.wikimedia.it/

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli