Nato, Ambasciata di Svezia: "Italia partner prezioso nell'Alleanza"

(Adnkronos) - "L'adesione della Svezia alla Nato rafforzerà l'organizzazione" e "significa che la Svezia contribuirà alla sicurezza della Nato nel suo complesso, in uno spirito di solidarietà". E "l'Italia è un partner prezioso per la Svezia in ambito Nato". Risponde così alle domande dell'Adnkronos il Vice Capo Missione dell'ambasciata di Svezia a Roma, Niklas Wiberg, e insiste sulla "già forte cooperazione" con l'Italia, "sia a livello bilaterale che in ambito Ue".

All'indomani di quello che per il suo Paese è un cambiamento epocale, con i "Paesi membri della Nato che hanno deciso di invitare Finlandia e Svezia a diventare membri dell'Alleanza", Wiberg sottolinea come "la richiesta di adesione della Svezia alla Nato" - passati più di quattro mesi dall'invasione russa dell'Ucraina - si "basi su una decisione indipendente e democratica". Nessun commento, invece, sul memorandum d'intesa con la Turchia (e la Finlandia) che ha permesso di superare il veto di Recep Tayyip Erdogan.