Nato: aperti a dialogo con Mosca, ma "azioni russe una minaccia"

Sim

Roma, 4 dic. (askanews) - La Nato "rimane disponibile al dialogo e a un rapporto costruttivo con la Russia, quando le azioni della Russia lo renderanno possibile": è quanto si legge nella Dichiarazione di Londra diffusa al termine del vertice della Nato, in cui si sottolinea che "le azioni aggressive della Russia rappresentano una minaccia alla sicurezza euro-atlantica".

"Stiamo affrontando e continueremo ad affrontare in modo misurato e responsabile il dispiegamento da parte della Russia di nuovi missili a raggio intermedio, che ha determinato la fine del Trattato Inf (Intermediate-Range Nuclear Forces Treaty) e che pone gravi rischi alla sicurezza euro-atlantica", si precisa nella Dichiarazione.