Nato. La giornalista in lacrime per le donne afgane: “Non sanno cosa succederà in futuro”

La giornalista afgana Sadid Lailuma, di Brussels Morning, si è commossa rivolgendo la sua domanda al segretario generale della Nato Jens Stoltenberg in conferenza stampa. Ecco perché la donna si dispera

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli