Nato, Medvedev: "Risponderemo ad adesione Svezia e Finlandia"

(Adnkronos) - L'ex presidente russo, Dmitry Medvedev, è tornato a minacciare ritorsioni per l'adesione di Svezia e Finlandia alla Nato. Se i due Paesi scandinavi ospiteranno basi e armi dell'Alleanza Atlantica, "la nostra reazione sarà simmetrica", ha affermato l'attuale vice presidente del Consiglio di sicurezza russo, secondo quanto riferito dall'agenzia Interfax.

Tutti i Paesi membri dell'Alleanza stanno ratificando l'adesione di Svezia e Finlandia, avvenuta per i timori di sicurezza legati all'invasione russa dell'Ucraina. Secondo Medvedev, la decisione di Helsinki e Stoccolma peggiora la situazione della sicurezza nella regione del Mar Baltico che "ora sta diventando un mare dominato dagli Stati della Nato". L'ex presidente ha quindi accusato i due Paesi di essere influenzati da "oltreoceano e Bruxelles".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli