Nato punta a dialogo "significativo" con Russia a inizio 2022

·1 minuto per la lettura
Il segretario generale Nato Jens Stoltenberg a Bruxelles

BRUXELLES (Reuters) - Il prossimo anno la Nato cercherà di avere colloqui "significativi" con Mosca in merito ai timori per possibili azioni da parte russa, ha detto il segretario generale Jens Stoltenberg.

"Resteremo pronti per un dialogo significativo con la Russia e intendo organizzare un nuovo incontro del consiglio Nato-Russia il prima possibile nel prossimo anno", ha detto Stoltenberg durante una conferenza stampa a Bruxelles.

"Il dialogo con la Russia deve essere basato sui principi fondamentali della sicurezza europea e per rispondere ai timori della Nato in merito alle azioni della Russia. E deve avvenire in collaborazione con i partner europei della Nato, Ucraina inclusa", ha aggiunto.

(Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Roma Francesca Piscioneri)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli