Nato: Russia smetta di interferire in elezioni europee

Mgi

Bruxelles, 9 nov. (askanews) - La Russia deve "cessare di intromettersi" nelle elezioni dei Paesi europei: lo ha dichiarato il comandante delle forze della Nato in Europa, generale Curtis Scaparrotti.

La stampa spagnola ha infatti accusato alcune testate russe, come Russia Today e Sputnik, di voler svolgere un ruolo destabilizzante nella crisi scoppiata dopo il referendum di indipendenza catalano del primo ottobre scorso.

"E' qualcosa che abbiamo già visto negli Stati Uniti, e di recente in un certo numero di altri Paesi: dovrebbero smettere di interferire negli affari di altri Paesi, nel loro diritto sovrano di scegliersi i propri governi e la maniera in cui assolvono i loro compiti", ha concluso Scaparrotti.

Il Segretario alla Difesa statunitense, Jim Mattis, a commentato al margine del vertice ministeriale in corso a Bruxelles che uno degli argomenti in agenda "discussi in profondità" sono "gli ormai costanti sforzi della Russia di interferire nei nostri processi democratici sovrani".

(fonte Afp)