Nato, Stoltenberg: Turchia fuori dalla Nato? Decisivi contro Isis -3-

Cgi

Milano, 3 nov. (askanews) - Il numero uno della Nato ha inoltre osservato che "a differenza della Ue, la NATO non ha meccanismi per adottare misure contro uno dei membri dell'alleanza e gli alleati condividono apertamente e francamente le proprie opinioni". Secondo Stoltenberg, la guerra contro lo Stato Islamico deve continuare ed è inconcepibile permettere agli islamisti catturati di tornare liberi. "La morte di al-Baghdadi non significa la fine dello Stato Islamico, il gruppo fino a poco tempo fa controllava ampi territori tra Iraq e Siria. Abbiamo liberato questa regione, ma l'Isis non è sconfitto. Tutte le forze che controllano questa regione devono tenere sotto controllo i terroristi dell'Isis, non importa se queste forze piacciano o meno", ha aggiunto il segretario generale della NATO.

(Segue)