Naufragio migranti, Filippo Grandi: "peggiore tragedia dell'anno"

Sim

Roma, 25 lug. (askanews) - L'Alto commissario Onu per i rifugiati, Filippo Grandi, ha definito "la peggiore tragedia dell'anno nel Mediterraneo" il naufragio avvenuto oggi al largo delle coste libiche della città di al Khoms, circa 120 chilometri a Est di Tripoli, che potrebbe aver causato oltre 100 morti, secondo quanto riferito dalle agenzie Onu. Altre 140 persone sono state soccorse.

"Ripristinare il soccorso in mare, mettere fine alla detenzione di migranti e rifugiati in Libia, aumentare i percorsi sicuri per uscire dalla Libia deve avvenire ORA, prima che sia troppo tardi per molte altre persone disperate", ha scritto Grandi su Twitter.