Naufragio migranti Tunisia, Cir: ripristinare missione europea -2-

Sim

Roma, 11 giu. (askanews) - "Il Cir chiede che sia ripristinata una missione di ricerca e soccorso nel Mediterraneo, che coinvolga i Paesi dell'Unione ora - prosegue la nota - nel 2014 il nostro Paese ha portato avanti con orgoglio la missione Mare Nostrum che ha salvato migliaia di vite umane. Dalla sua conclusione nessuna risposta stata all'altezza dell'impegno umanitario. In un contesto in cui le navi delle ong che sopperiscono all'assenza di soccorsi istituzionali vengono periodicamente ostacolate nella loro attivit attraverso fermi amministrativi e sequestri, il numero dei decessi non pu che aumentare".

"Il Cir chiede inoltre che vengano rafforzati i canali di ingresso regolare in Italia e in Europa: corridoi umanitari, reinsediamento, visti di ingresso per lavoro - si aggiunge nella nota - si tratta di strumenti di gestione delle migrazioni che porterebbe a un reale cambio di rotta". (Segue)