Naufragio nel mar Egeo, decine di migranti dispersi

(Adnkronos) - La Guardia costiera greca ha attivato un'operazione di ricerca per cercare di localizzare decine di migranti dispersi dopo il naufragio di un'imbarcazione al largo dell'isola di Eubea, nel Mar Egeo. La barca era partita da Smirne, in Turchia, e a bordo viaggiavano 68 persone, secondo le prime stime della guardia costiera, raccolte da Ert. I servizi di emergenza hanno recuperato vivi nove migranti che si erano arrampicati su un isolotto. I soccorsi sono al lavoro mentre forti venti complicano sia la navigazione che le attività di localizzazione.