Nautica: Bucci, 'Genova con il suo salone è Città della Nautica'

webinfo@adnkronos.com

"In questa occasione anticipo il futuro di Genova come Città della Nautica, riprendendo lo slogan, che è anche un'affermazione, coniata da Ucina a Milano e che rappresenta testa e cuore di ciò che stiamo facendo". Lo ha detto oggi il sindaco di Genova Marco Bucci, alla presentazione della 59esima edizione del Salone Nautico, nel salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi, sede del comune.  

A pochi giorni dall'inizio della kermesse della nautica ecco il lancio ufficiale con le novità della manifestazione, che prenderà il via il 19 settembre, alla presenza delle autorità e dei vertici di Ucina-Confindustria Nautica.  

"Abbiamo a Genova una porzione della blue economy che dà lavoro - ha sottolineato Bucci - L'Italia è la numero uno nella nautica, la migliore al mondo. Le premesse sono ottime, dobbiamo puntare in alto e rimboccarci le maniche. Ucina lo sta facendo da parecchio tempo e tutta la città deve mostrare ai molti visitatori che arriveranno la sua accoglienza e la sua bellezza, così Genova e il Salone saranno davvero la Città della Nautica".  

L'edizione 2019 vedrà confermato il format dell’evento 'multispecialista' come contenitore di quattro Saloni: un Salone TechTrade, dedicato alla componentistica e agli accessori, un Salone della Vela (Sailing World), un Salone del mondo del fuoribordo (Boat Discovery) e un Salone con area Yacht e Superyacht. 

Inoltre nuovo Urban Wall accoglierà gli espositori e i visitatori nella 'Capitale della Nautica': 1.500 metri quadrati di superficie per un benvenuto speciale al mondo della nautica e agli appassionati riuniti per sei giorni al Salone Nautico a Genova. 

Con 986 espositori, oltre 1.000 imbarcazioni, arrivano anche nuovi brand tra cui Gulf Craft, Canados, Sunbeam, Franchini Yachts, Maxi Dolphin, Greenline, Axopar, Nadir Yacht, Solaris Power, Cayman Yachts, Coming Solutions, Excess Catamaran, Leopard Catamaran, Delta Catamarans.  

Sul fronte dei visitatori dati positivi dalle prevendite online che ad oggi fanno segnare un +136% rispetto allo stesso periodo del 2018. 

Durante la presentazione sono state annunciate le novità, tra cui le ammiraglie, i 'giganti' del Salone Nautico 2019: saranno, per la vela, lo Swan 78 del Cantiere Nautor’s Swan con i suoi 25,66 metri fuori tutto e, per il motore, il Sanlorenzo SD126 del Cantiere Sanlorenzo, di 37,95 metri.  

Tra le imbarcazioni pneumatiche a primeggiare sarà il Black Shiver 220jet del Cantiere Novamarine, che raggiunge i 22 metri di lunghezza. Sarà presente in banchina per la categoria Charter la Signora del Vento, con i suoi 85 metri fuori tutto, il veliero italiano più grande secondo solo alla 'Amerigo Vespucci' della Marina Militare. 

Ricco anche il calendario di eventi e convegni per fare il punto sui valori e sulle sfide del settore, insieme a seminari e tavole rotonde.  

Il 19 settembre, giornata di apertura della manifestazione, sarà dedicato all’analisi dei dati dell’industria nautica da diporto: la mattina, nella Terrazza del Padiglione Blu, con il convegno inaugurale e la presentazione della ricerca completa di Fondazione Symbola 'Le Capitali della Nautica', il pomeriggio nella Sala ForumUcina con i dati aggiornati de 'La Nautica in Cifre', la pubblicazione annuale realizzata dall’Ufficio Studi di Ucina in collaborazione con il Centro Studi Confindustria, Fondazione Edison e Assilea – Associazione Italiana Leasing.  

Nelle sei giornate di appuntamenti, in programma workshop, eventi e premiazioni sportive, tra le quali, domenica 22 settembre al Breitling Theatre, anche la regata Millevele organizzata dallo Yacht Club Italiano.