Unieuro crea divisione Cyber Security, Alberto Soresina responsabile

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 3 feb. (askanews) - Unieuro crea una nuova divisione Cyber Security che viene affidata ad Alberto Soresina. In azienda da dicembre 2020, Soresina riporta direttamente all'ICT Director Luigi Pontillo e supporterà il Consiglio di Amministrazione, il Comitato Rischi e l'Amministratore Delegato di Unieuro su tutti i temi connessi alla sicurezza dei dati, in qualità di Responsabile della Cyber Security. Soresina ha maturato nel corso della sua carriera un'esperienza verticale nel settore e ha prestato attività di consulenza in cyber security con un focus sul settore finance, collaborando con banche e fondi di private equity, tra cui 360 Capital Partners.

"Siamo lieti di dare il benvenuto in Unieuro ad un manager di comprovata esperienza come Alberto. Il suo arrivo testimonia l'impegno dell'azienda in un ambito di assoluta attualità come la gestione dei Cyber Risks", ha detto Bruna Olivieri, Chief Omni-Channel Officer di Unieuro. "Investire in talenti e risorse di cybersecurity significa garantire la continuità del business stesso, prevenendo il rischio di attacchi informatici, anche alla luce delle sempre più stringenti normative in tema privacy che tutelano clienti, dipendenti e partner", ha concluso.