Nave cargo affondata in Sri Lanka: "Peggior disastro ambientale della storia del Paese"

Sono ancora in corso le operazioni in Sri Lanka per ripulire la spiaggia dalle sostanze tossiche disperse nell’Oceano dopo quello che le autorità locali hanno definito il peggior disastro ambientale della storia del Paese. La nave portacontainer Mv X-Press Pearl, danneggiata da un incendio al largo di Colombo, si sta infatti inabissando, perdendo in mare petrolio e materiale chimico: acido nitrico, pellet di politene e altre sostanze dannose per flora e fauna. Nonostante l’impiego di circa 5.600 pescherecci e centinaia di soldati, secondo gli esperti potrebbero servire settimane o persino mesi per ripulire completamente l’area dalle sostanze dannose. La polizia dello Sri Lanka ha già aperto un’indagine vietando al capitano della MV X-Press Pearl di lasciare il Paese.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli