Nave Ocean Viking sarà in acque tra Libia e Italia giovedì

Orm/red

Roma, 5 ago. (askanews) - La nave di ricerca e soccorso Ocean Viking, gestita in collaborazione da MSF e SOS MEDITERRANEE, è partita ieri sera dal porto di Marsiglia per riprendere le attività salvavita nel Mediterraneo centrale. Lo comunica l'ufficio stampat di Medici Senza Frontiere (MSF), secondo cui l'arrivo nell'area di ricerca e soccorso, nelle acque internazionali tra la Libia e l'Italia dove avviene la maggior parte dei naufragi, è previsto intorno a giovedì.

A bordo c'è un team di nove operatori di MSF che si occuperanno dell'assistenza medica delle persone soccorse. Il coordinatore medico è l'italiano dr. Luca Pigozzi di MSF. (Segue)