Nave sequestrata e multa da 300mila euro a Mediterranea - VIDEO

Lnu

Milano, 3 set. (askanews) - La Mare Jonio, dopo aver sbarcato a Lampedusa gli ultimi 31 migranti rimasti a bordo, è stata sequestrata. All'armatore è stata notificata una multa da 300mila euro, in applicazione del decreto sicurezza bis. Una applicazione "Assurda e paradossale" ha commentato l'ong Mediterranea sottolineando che la nave è entrata nel porto di Lampedusa e ha sbarcato i migranti solo dopo l'ok della guardia costiera arrivato per "motivi sanitari".

"Un ultimo colpo di coda da parte di chi non è riuscito ad accettare che una storia di umanità e giustizia si concludesse, finalmente, mantenendo intatta tutta la sua bellezza", ha scritto l'Ong, ricordando che sarà sempre "la nave dei bambini", 22 quelli salvati dal gommone che si stava sgonfiando in mezzo al Mediterraneo. "Torneremo dove bisogna essere, come abbiamo sempre fatto".

Il video sul sito askanews.it