Nba, Oklahoma vince con un super Danilo Gallinari

adx/sam

Roma, 26 feb. (askanews) - Ottima prova per Danilo Gallinari, con i suoi Oklahoma City Thunder che si impongono a Chicago 124-122. Per l'azzurro 24 punti, miglior marcatore degli ospiti, e 4 rimbalzi, mentre per i Chicago Bulls grande prova con 41 punti di Zach LaVine che però non basta. Positiva, ancora una volta, anche la prestazione di Nicolò Melli, miglior marcatore dei Pelicans in uscita dalla panchina: 11 punti e 6 rimbalzi firmati dall'azzurro, in campo 27 minuti, ma la gara è stata decisa dai 40 punti di LeBron James, con 8 rimbalzi e 6 assist, che consentono ai Los Angeles Lakers di imporsi 118-109.

Vittoria di peso anche per Milwaukee, che espugna per 108-97 il campo dei Toronto Raptors. Doppia doppia per Giannis Antetokounmpo con 19 punti, 19 rimbalzi e 8 assist. Vince in trasferta anche Boston, con i Celtics che battono Portland per 118-106 con i verdi trascinati dai 36 punti di Jayson Tatum e Celtics che si confermano terzi nella conference.

Risultati: Indiana Pacers-Charlotte Hornets 119-80; Toronto Raptors-Milwaukee Bucks 97-108; Chicago Bulls-Oklahoma City Thunder 122-124; Denver Nuggets-Detroit Pistons 115-98; Los Angeles Lakers-New Orleans Pelicans118-109; Portland Trail Blazers-Boston Celtics 106-118; Golden State Warriors-Sacramento Kings 94-112.