'Ndrangheta, Fratoianni: politica intervenga prima di inchieste

Pol/Arc

Roma, 31 lug. (askanews) - "Prosegue la giostra dei politici legati alla criminalità organizzata. Oggi due consiglieri regionali calabresi, uno del Pd e uno di Fratelli d'Italia (ormai il quarto di quel partito, da Nord a Sud del Paese...), sono stati arrestati per presunti legami con la 'ndrangheta. Quando si deciderà la politica ad affrontare il tema della selezioni dei gruppi dirigenti? Ed arrivare prima e non dopo le inchieste e le iniziative delle forze dell'ordine e della magistratura... ?". Lo scrive su Facebook Nicola Fratoianni di Sinistra Italiana.