'Ndrangheta, Lamorgese: grazie alla Guardia di finanza

Cro/Ska
·1 minuto per la lettura

Roma, 21 lug. (askanews) - "Grazie e complimenti alla Guardia di finanza che, questa mattina, con il coordinamento della Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro, ha condotto una operazione di polizia contro la 'ndrangheta e le sue ramificazioni internazionali, con il coinvolgimento di centinaia di finanzieri e reparti specializzati", ha dichiarato il ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese. "Un intenso e lungo lavoro di indagine - ha proseguito la titolare del Viminale - che ha consentito di operare un duro colpo alle attivit illecite ed ai patrimoni accumulati da famiglie della criminalit organizzata calabrese, con il sequestro di beni per un valore di oltre 169 milioni di euro, tra cui aziende, societ ed immobili, e di ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti". "L'operazione di oggi conferma ancora una volta la professionalit e la capacit investigativa di magistratura e forze di polizia, impegnate a contrastare le diverse forme di criminalit organizzata che non conoscono confini, alla continua ricerca di nuove occasioni di espansione, anche all'estero, per conseguire ingenti profitti. Si tratta di consorterie criminali che mirano al controllo diretto o indiretto di aziende e societ, condizionando i diversi settori della vita economica e sociale, e sulle quali occorre agire con determinazione per salvaguardare l'economia sana", ha concluso il ministro Lamorgese.