'Ndrangheta, Meloni: tutta la politica è permeabile

Lsa

Roma, 20 dic. (askanews) - "C'e' un problema serio di permeabilità della politica che non risparmia nessuno. E neanche noi". Lo ha affermato il segretario di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, a proposito dell'arresto dell'assessore della Regione Piemonte, Roberto Rosso, del suo stesso partito. Interpellata dai giornalisti durante una manifestazione in piazza Capranica per il Natale, promossa da Fdi, Meloni ha aggiunto che "la cosa principale è vedere come un partito reagisce una volta che il fatto viene conosciuto. E noi siamo stati trachant allontanando subito la persona dal partito". "Io continuo a sperare che sia stato un errore, ma se i fatti fossero confermati - ha sottolineato - sono io che al processo mi costituirò parte civile". Per la definizione delle liste per le regionali, in particolare per quelle della Calabria dove più alto è il rischio di infiltrazioni della criminalità organizzata "ci sto lavorando da tempo. Nel fare le liste in Calabria mi sto concentrando sulle persone che conosco da più tempo, ma comunque à difficile con gli strumenti che abbiamo".