Negli Stati Uniti è allarme per pericolose pratiche casalinghe anti-Covid

rimedi fai da te contro il coronavirus, allarme negli usa

Negli USA i centri per il controllo e la prevenzione delle malattie hanno lanciato l’allarme sull’impiego di pericolosi rimedi fai da te anti Covid. Diverse persone, infatti, durante la pandemia, hanno messo a rischio la loro salute ricorrendo a queste pratiche casalinghe.

USA: allarme rimedi fai da te

Si tratta di gargarismi con la candeggina e disinfettante sugli alimenti. Sulla base di alcuni dati emersi da un sondaggio, i centri per il controllo e la prevenzione delle malattie hanno evidenziato che un terzo del campione interpellato ha fatto ricorso a pratiche fai da te molto pericolose, che hanno messo a rischio la sua salute durante il lockdown. I Cdc, infatti, hanno dichiarato che si tratta di rimedi che possono “provocare gravi danni ai tessuti e ferite corrosive e devono essere assolutamente evitate.” In base a quanto detto dalla Cnn, i centri per il controllo e la prevenzione delle malattie hanno messo in relazione l’uso di questi prodotti con l’aumento delle chiamate ai centri antiveleno durante le settimane dell’emergenza sanitaria da Covid-19.

Il rapporto dei Cdc

Il rapporto dei Cdc è stato pubblicato venerdì 5 giugno ed è stato redatto a seguito di un sondaggio su un campione di 502 adulti effettuato nel mese di maggio. Venerdì 24 aprile, il presidente americano Donald Trump aveva proposto di curare il Coronavirus facendo ricorso ad iniezioni di candeggina oppure attraverso i raggi ultravioletti. Questo suggerimento di Trump aveva suscitato molte critiche che avevano costretto lo stesso tycoon a ritrattare le sue affermazioni, affermando che i media avevano travisato le sue parole.