Negli Usa il 'passaporto vaccinale' è realtà

·1 minuto per la lettura

AGI - Mesi dopo lo scoppio della pandemia da Covid, molti sostennero la necessità di creare un 'passaporto vaccinale' per rendere più sicuri i viaggi e i trasferimenti. Quella proposta sta diventando realtà. Secondo l'agenzia Axios, milioni di americani saranno presto in grado di usare app collegate agli aeroporti e agli ospedali, che registrano la vaccinazione dell'utente e forniscono dati in tempo reale al momento del check-in, per garantire che il passeggero sia stato vaccinato.

Una di queste, chiamata CommonPass, sarà in grado di fornire lo stesso servizio anche in occasione di eventi sportivi e nell'accesso ai casinò di Las Vegas. Soprattutto nella città del Nevada puntano molto su queste applicazioni elettroniche per poter rendere più facile l'accesso alle case da gioco, teatri e cinema, considerato che con la pandemia le presenze sono state decimate.