Negoziante uccisa a coltellate in centro a Genova, l'ex compagno ha confessato

·1 minuto per la lettura

AGI - Una donna è stata uccisa in via Colombo, in pieno centro a Genova, nel negozio di calzature dove lavorava. La donna è deceduta dopo aver ricevuto diverse coltellate. A compiere il delitto l'ex compagno, che ha confessato l'omicidio

L'uomo di 59 anni fermato questa sera a Genova dalla polizia, è stato rintracciato poche ore dopo. Dopo l'accoltellamento il 59enne era fuggito, ma è stato trovato nei pressi dell'ospedale Galliera. 

La donna si chiamava Clara Ceccarelli ed aveva 70 anni. Il corpo è stato rinvenuto nel negozio di calzature di cui era titolare.  La vittima lascia un figlio di 30 anni.

La polizia si è messa subito alla caccia dell'ex compagno, che è stato quindi portato in questura per essere interrogato e ha ammesso il delitto. 

Al momento dell'omicidio, a quanto si apprende, non c'erano clienti nel locale.