Nel 2021 previste in Cina vendite in crescita del 9,5% a 22,1 mln di auto

·1 minuto per la lettura

L'Associazione cinese dei produttori di automobili (CAAM) ha rilasciato nuove previsioni, dopo il calo degli ultimi tre anni, nel 2021 le consegne di nuovi veicoli leggeri in Cina cresceranno del 9,5% a 22,1 milioni di auto. Le precedenti previsioni attestavano i volumi di vendita in crescita del 6,5% quest'anno a seguito della ripresa del mercato dopo la pandemia, grazie anche agli stimoli governativi introdotti per industria e consumatori.

Le nuove previsioni sono state formulate sulla scia della forte crescita registrata nel primo trimestre, ma soprattutto con le consegne che nel cumulato dei primi sei mesi hanno già raggiunto quasi 12,9 mln di veicoli (+24%). La crescita attesa per l'intero 2021, comprensiva di truck e autobus, è del 6,7% a 27 mln di unità, con una domanda di veicoli elettrificati (BEV e PHEV) in aumento del 76% a 2,4 mln di unità.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli