Nel finesettimana ministri e dirigenti Pd in 1000 piazze

Adm

Roma, 4 ott. (askanews) - Finesettimana di mobilitazione per il Pd. Prosegue fino a domenica 6 ottobre l'iniziativa 'Per amore dell'Italia', pensata "per incontrare e ascoltare le persone in tutto il Paese".

In una nota si legge che "nella giornata di ieri, grande è stata la partecipazione di cittadini e militanti negli oltre 1000 banchetti allestiti da Nord a Sud, dove è possibile iscriversi o rinnovare la tessera al Partito democratico, aderire alla Conferenza delle donne, partecipare a iniziative e incontri per confrontarsi, raccogliere idee e suggerimenti sulle proposte che il Pd ha portato al Governo. Le diverse centinaia di nuovi tesserati online e i tantissimi anche ai banchetti, fanno prefigurare grandi numeri entro domenica".

Stefano Vaccari, responsabile organizzazione del partito, afferma: "Siamo l'unico partito in Italia in grado di mobilitare, in pochi giorni, 1000 tra banchetti, piazze, incontri, occasioni di ascolto, con persone in carne e ossa che, a migliaia, fanno vivere l'idea del nuovo partito che vogliamo mettere in campo".

L'ufficio stampa Pd precisa che "sono tanti i parlamentari, gli amministratori, i dirigenti e i ministri Dem che presenzieranno ai banchetti nelle giornate di sabato e domenica: Domani, sabato 5 ottobre, in mattinata, il ministro per le politiche europee Vincenzo Amendola sarà a Roma in Piazza San Giovanni di Dio; il ministro della Difesa Lorenzo Guerini sarà in piazza a Lodi; il ministro per il Sud Giuseppe Provenzano sarà a Bologna in Piazza Maggiore; il vicesegretario del PD Andrea Orlando sarà a Rimini in Piazza Tre Martiri; nel pomeriggio il ministro per gli Affari regionali Francesco Boccia sarà a Roma in Via Cola di Rienzo (altezza Libreria Mondadori)".

Domenica 6 ottobre, in mattinata, la ministra dei Trasporti Paola De Micheli sarà a Roma in Piazza Santa Emerenziana; il tesoriere del Pd Luigi Zanda sarà sempre a Roma in Piazza Campo de' Fiori.