Nel Lazio "pronti alla terza dose e al vaccino antinfluenzale insieme"

AGI - La Regione Lazio è "pronta a somministrare contemporaneamente antinfluenzale e richiamo Covid già dalla prossima settimana, in attesa ok del ministero". Lo ribadisce l'assessore alla Sanità, Alessio D'Amato.

Intanto sono partite le prenotazioni per la terza dose, già 10mila somministrazioni effettuate. Al via anche l'antinfluenzale dalla prima settimana di ottobre: "Gratuito per gli over 65, per le categorie a rischio, gli operatori sanitari, le forze dell'ordine, e i donatori di sangue. Contattare il proprio medico di famiglia a partire dalla prima settimana di ottobre". 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli