Nel Napoletano folla accerchia polizia per evitare un arresto

Psc

Napoli, 9 nov. (askanews) - Folla accerchia la polizia per evitare l'arresto di un 18enne che, per diversi chilometri, aveva evitato un controllo fuggendo a bordo di una Mini Cooper: è accaduto a Pozzuoli, in provincia di Napoli, dove gli agenti del locale Commissariato hanno bloccato un giovane per concorso in violenza e resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e danneggiamento aggravato. I poliziotti, impegnati nel controllo del territorio, poco dopo le 23 di ieri, mentre percorrevano via Viviani nella zona di Monteruscello, hanno notato transitare a folle velocità una vettura Mini Cooper con a bordo due persone. Hanno così affiancato la vettura intimando l'alt. Il conducente, però, ha accelerato innescando un folle e rocambolesco inseguimento durante il quale il 18enne ha più volte speronato la Volante. Il giovane ha percorso ad oltre 130 km orari diverse strade di Quarto e in via Del Primo Maggio ha perso il controllo dell'autovettura, che ha sbandato e si è fermata a ridosso di un marciapiede bloccato dall'auto della Polizia a cui aveva sfondato la ruota anteriore destra. (segue)

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità