Nel porto di Gioia Tauro sequestrate 1,3 tonnellate di cocaina

·1 minuto per la lettura
Nel porto di Gioia Tauro sequestrate 1,3 tonnellate di cocaina
Nel porto di Gioia Tauro sequestrate 1,3 tonnellate di cocaina

Gioia Tauro, 10 feb. (askanews) – Oltre 1 tonnellata di cocaina, 1.300 chili, è stata sequestrata nel porto di Gioia Tauro in tre distinte operazione della Guardia di Finanza, in meno di una settimana.

La droga era nascosta in tre container carichi di caffè, carne congelata e frutta esotica provenienti dal Brasile e dall’Ecuador ed è stata individuata grazie a sofisticati scanner in dotazione all’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Una volta immessa sul mercato la sostanza stupefacente sequestrata, di qualità purissima, avrebbe potuto essere tagliata dai trafficanti di droga fino a 4 volte, fruttando un introito alla ‘ndrangheta di circa 260 milioni di euro.