Nel rimpasto di Boris Johnson salta il Cancelliere allo Scacchiere

Terremoto politico a Londra, dove nel rimpasto di governo deciso da Boris Johnson è saltato a sorpresa il cancelliere dello Scacchiere, Sajid Javid. A sostituirlo sarà il 39enne Rishi Sunak, finora numero due del Tesoro. Il premier non avrebbe voluto privarsi del suo responsabile dell'economia, ma sarebbe stato lo stesso ex direttore di Deutsche Bank di origine pakistana a dimettersi quando ha capito che avrebbe perso gran parte del suo team. Downing Street gli avrebbe chiesto di silurare cinque tra consiglieri e alti funzionari del Tesoro considerati poco allineati sulla Brexit o su vari dossier economici.