Nel weekend il picco di caldo poi arrivano i temporali

AGF

AGI - L'anticiclone africano infiamma l'Italia e nelle prossime ore la colonnina di mercurio salirà fino a raggiungere la soglia dei 40 C. Secondo il sito www.iLMeteo.it, l'attuale ondata di calore sarà molto intensa, ma di durata inferiore rispetto alle precedenti: al Nord avremo un calo delle temperatura già domenica, al Centro da lunedì e probabilmente da martedì torneremo a respirare anche al Sud, pure con qualche pioggia sparsa.

In sintesi, nelle prossime 24-36 ore vivremo l'apice del caldo con picchi di 38-40 C all'ombra, in particolare su Pianura Padana, Toscana, Umbria e Lazio: sabato qualche primo temporale potrebbe già raggiungere le pianure del Nord, specialmente dal pomeriggio verso il Triveneto.

Domenica sarà comunque la giornata della svolta al settentrione: dalla Svezia i temporali dovrebbero raggiungere Alpi e pianure già nella notte e fino alla prima parte della giornata in modo a tratti anche intenso; in seguito il tempo sarà più fresco e variabile con qualche acquazzone diretto anche verso la Toscana.

Da lunedì gradualmente le correnti 'vichinghe' sono poi attese verso il resto del Centro ed al Sud dove potrebbero portare fresco e piogge sparse. In questo contesto più dinamico troveremo, se la previsione sarà confermata, anche del vento più secco da Nord-Est soprattutto sulla fascia adriatica, ottimo per percepire temperature più gradevoli.

Nel dettaglio:

Venerdì 5. Al Nord: sole e caldo intenso ben oltre la media del periodo, temporali sulle Alpi. Al Centro: sole e caldo intenso ben oltre la media del periodo. Al Sud: soleggiato e caldo oltre la media del periodo, nubi sugli Appennini.

Sabato 6. Al Nord: sole e caldo ben oltre la media del periodo, qualche temporale dal tardo pomeriggio possibile anche in pianura. Al Centro: sole e caldo intenso ben oltre la media del periodo. Al Sud: soleggiato e caldo ben oltre la media del periodo.

Domenica 7. Al Nord: temporali e crollo termico di 10 C. Al Centro: sole e caldo oltre la media del periodo, possibili temporali verso la Toscana. Al Sud: soleggiato e caldo intenso ben oltre la media del periodo. Tendenza. Graduale cedimento dell'alta pressione nella nuova settimana con frequenti acquazzoni, in particolare sul versante adriatico ed al Sud. Temperature sotto la media del periodo, in particolare in montagna e durante la notte.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli