##Nella notte giapponese il misterioso rito imperiale del Daijosai -2-

Mos

Roma, 14 nov. (askanews) - Naruhito è diventato il 126mo Imperatore del Giappone il primo maggio, dando inizio all'era Reiwa ("bella armonia") e succedendo al padre Akihito che ha deciso di abdicare, primo Tenno a fare questo passo in due secoli. Ma i riti d'intronizzazione sono particolarmente articolati e, da allora, sono proseguiti fino a giungere al loro acme proprio con il Daijosai, "Festa del Grande Ringraziamento".

La cerimonia è misteriosa perché a essa partecipano solo l'Imperatore e una serie di assistenti donne, rigorosamente abbigliate con abiti tradizionali shinto e vincolate al più rigoroso segreto. All'interno del recinto del Palazzo imperiale di Tokyo sono stati costruiti due padiglioni temporanei, dove il rito inizia alle 17 locali, per finiere alle 3 del mattino di domani, sempre orario giapponese (9 del mattino di oggi in Italia, con termine sempre oggi alle 20 italiane).(Segue)