Nella strage di Treviri sono morti una bimba di 9 settimane e il suo papà

·1 minuto per la lettura

AGI - Anche il padre della bimba di sole 9 settimane e mezzo (non 9 mesi, come indicato in precedenza) figura tra le cinque vittime di Treviri, in Germania, dove ieri nel primo pomeriggio un uomo di 51 anni ha lanciato la propria auto sulla folla nella zona pedonale del centro, guidando all'impazzata a zig-zag per investire il maggior numero possibile di persone.

Il papà della neonata aveva 45 anni. Anche la madre ed un fratellino di un anno e mezzo sono ricoverati tra i feriti in uno dei due ospedali della città della Renania Palatinato.

Per quanto riguarda le altre tre vittime, si tratta di tre donne di 25, 52 e 73 anni. Nella folle corsa dell'uomo, che era ubriaco, sono state ferite 15 persone, alcune di queste sono ancora considerate in pericolo di vita.