Nell'anno nero del turismo, Lonely Planet guarda alle mete 2021

Red-San
·1 minuto per la lettura

Roma, 20 nov. (askanews) - Nell'anno buio del turismo si guarda all'orizzonte per sognare la ripartenza. Ed è Lonely Planet, la guida turistica più famosa del mondo, a stilare la classifica delle destinazioni a cui guardare per pianificare i viaggi del 2021. Nella categoria che premia la diversificazione dell'offerta c'è l'isola di El Hierro, alle Canarie, con la motivazione che in questo micro-mondo "viene tutelata la diversità "anagrafica", unendo all'attenzione per l'ambiente, i maggiori comfort possibili per viaggiatori di tutte le età". El Hierro ospita una Riserva della Biosfera dell'UNESCO e un Global Geopark, rete di parchi naturali destinati alla promozione e conservazione dell'eredità geologica del pianeta.