Nelle carceri italiane 17 i casi di coronavirus -2-

Gtu

Roma, 23 mar. (askanews) - Dei 17 positivi, poco meno di un terzo sono ricoverati in strutture ospedaliere, mentre la rimanente parte, quasi tutti asintomatici, si trova in isolamento all'interno di apposite camere di pernottamento, singole e dotate di bagno autonomo, poste in sezioni separate dal resto della popolazione detenuta.

In alcuni casi, come ad esempio i due a San Vittore, si tratta di detenuti che hanno contratto il virus all'esterno degli istituti penitenziari, mentre si trovavano ricoverati, per altri motivi, presso strutture sanitarie.