Nelle strade di Roma cumuli di rifiuti, i cittadini sI danno alla raccolta fai da te

·1 minuto per la lettura

AGI - Esasperati dalla crisi di smaltimento dei rifiuti, a Roma i cittadini si danno alla raccolta fai da te. Stanchi dei cumuli di sacchetti che da settimane si formano accanto ai cassonetti e si spargono nelle strade di Roma, oggi alcuni cittadini del Pigneto - quartiere della zona Est - si sono trasformati in operatori ecologici.

Vestiti con tute protettive contro possibili contaminazioni e protetti da guanti e masherine diversi residenti del quartiere, da settimane letteralmente invaso da sacchetti di pattume così come la vicina Torpignattara, si sono messi all'opera. "Per evitare l'emergenza sanitaria abbiamo raccolto almeno 50 sacchi neri di spazzatura lasciata a fianco ai cassonetti, moli già' conferiti in altri secchi, altri lasciati lì", si legge sul gruppo social del quartiere, dove sono disponibili le foto dell'iniziativa. L'operazione di pulizia si è concentrata soprattutto attorno al presidio sanitario della Asl vicino largo Preneste. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli