Nello scontro all'alba fra due auto a Beccatoio ha perso la vita il 31enne di Camaiore Luca Marchetti

·2 minuto per la lettura
Sul luogo del tragico sinistro sono intervenuti i Carabinieri
Sul luogo del tragico sinistro sono intervenuti i Carabinieri

Un grave incidente stradale con un morto e quattro feriti si è verificato nelle prime ore del mattino di oggi, 2 ottobre, in provincia di Lucca, tragico il bilancio dello scontro fra due auto, dove a perdere la vita è stato il 31enne di Camaiore Luca Marchetti. Il sinistro si è verificato alle 5.30 del mattino lungo la via Sarzanese a Beccatoio di Pietrasanta. Ad un certo punto e per cause che sono al vaglio dei carabinieri della territoriale un’auto con due giovani si è cappottata ed è finita contro un’altra vettura che sopraggiungeva in senso contrario.

Grave incidente a Beccatoio, un morto e quattro feriti: addio a Luca Marchetti

Ad avere la peggio è stato Luca Marchetti, che era a bordo dell’auto che si è capovolta, mentre l’altro occupante della vettura, secondo quanto riferiscono i media locali, ha riportato la frattura del femore. Sull’altra auto viaggiavano altri tre giovani: le prime informazioni dicono che sono tutti feriti e sono stati trasportati dalle unità di soccorso all’ospedale Versilia. Con quale triage? Pare che di essi due in codice di gravità giallo ed uno verde.

Lucca, grave incidente: un morto e quattro feriti estratti dalle lamiere di due auto

Subito dopo l’allarme sul posto sono giunte diverse unità del 118, con ambulanze e team medici di primo soccorso. Con loro anche una squadra dei Vigili del Fuoco a cui è toccato il compito di estrarre i feriti dalle lamiere contorte delle due vetture coinvolte. L’auto su cui viaggiava Luca Marchetti era una Golf che procedeva in direzione Pietrasanta. E nei pressi delle case che caratterizzano l’area urbana di Capezzano Pianore, in località Baccatoio la vettura ha sbandato, centrato un tiglio e cappottandosi è rotolata a valanga davanti ad un ristorante, il Baccatoio.

La tragica carambola su un albero e poi l’impatto: grave incidente a Lucca, un morto e quattro feriti

Lì purtroppo la traiettoria incontrollata del veicolo ha incrociato quella di una Peugeot 206 proveniente in senso contrario. Il povero Luca sarebbe rimasto incastrato nell’abitacolo della Golf e per i gravi traumi sarebbe morto quasi subito. Ad estrarre il cadavere gli uomini del 115 che hanno tirato via da quell’inferno anche il suo amico che pare avesse chiamato Luca invano per minuti interi. Come da prassi i carabinieri intervenuti hanno messo in atto tutte le procedure di regolamentazione del traffico e di rilevazione per individuare le dinamiche esatte e le cause del tremendo sinistro.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli