Neonata abbandonata a Monza: trovata in una scatola fuori dell’ospedale

neonata abbandonata in una scatola a Monza
neonata abbandonata in una scatola a Monza

Incredibile scoperta a Monza, dove una neonata è stata abbandonata in una scatola da scarpe fuori dall’ospedale San Gerardo la mattina di martedì 30 agosto. L’allarme è stata lanciato da un’infermiera che, richiamata dal pianto della bambina, ha trovato la scatola sul cofano di una macchina nel parcheggio della struttura ospedaliera.

Monza, neonata abbandonata in una scatola

Intorno alle 5.30 di mattina, la donna si stava recando in nosocomio per iniziare il suo turno lavorativo quando ha udito un pianto provenire da una scatola abbandonata sul cofano di una macchina. All’interno c’era una bimba nata da poche ore. Immediato l’intervento dei sanitari del Pronto Soccorso pediatrico, che hanno visitato la piccola e l’hanno giudicata in buone condizioni di salute.

Sul posto anche gli agenti della Questura locale, che hanno subito avviato le indagini per far luce sull’accaduto e rintracciare i genitori della neonata. Non si esclude che la bimba sia nata proprio al San Gerardo e che sia stata abbandonata dalla madre subito dopo le dimissioni.