Neonato morto strangolato: fermata la mamma

Carabinieri

Svolta nelle indagini sul neonato trovato morto sotto un cespuglio nel Meranese. La giovane mamma del piccolo, di origine rumena, è stata fermata perché sospettata di aver ucciso il figlio. Lo ha reso noto la Procura di Bolzano. La donna, H.S.M., è indagata per omicidio aggravato e occultamento di cadavere.

Nel corso della serata di martedì sono state sentite alcune persone informate sui fatti. Sono stati sottoposti a sequestro alcuni oggetti e indumenti, nonché la stanza nella quale la donna soggiornava per motivi di lavoro. Le indagini sono ancora in corso, si è in attesa di avere ulteriori elementi dall'autopsia che è stata disposta.

"Il corpo del bambino mostrava segni di violenza", ha affermato la procura di Bolzano in una nota. A scoprire il corpicino è stata una turista tedesca, mentre passeggiava con il cane. La donna ha avvisato i Carabinieri e sono state avviate immediatamente le indagini.

LEGGI ANCHE: Usa: uccide moglie e figli poi li tiene in casa per settimane