Neosperience, sistema per riconoscere Covid da colpi tosse, titolo vola

·1 minuto per la lettura

MILANO (Reuters) - Neosperience, quotata all'Aim Italia, ha realizzato un nuovo sistema per aiutare la diagnosi di infezioni da Covid attraverso l'analisi dei suoni e l'elaborazione di dati audio come i colpi di tosse di un paziente o lo stress durante un dialogo.

A Piazza Affari il titolo ha esteso il rialzo ed è sospeso con un +10,12% a 6,20 euro.

In un comunicato la società che opera come "software vendor" dice che il nuovo sistema di diagnosi realizzato da Neosperience è in grado di analizzare dati come la frequenza della respirazione, lo stress durante un dialogo – il cosiddetto "fiato corto" – e i colpi di tosse dei pazienti, contribuendo in modo determinante alla diagnosi di infezioni da Covid-19.

"Analizzando un flusso audio contenente una breve conversazione, oppure alcuni colpi di tosse, il sistema è in grado, infatti, di individuare le persone che presentano i suoni caratteristici dell'infezione da Covid-19", spiega la nota.

(Giancarlo Navach, in redazione a Roma Francesca Piscioneri)