Nepi, accoltella vecchio conoscente: arrestato

Cro-Mpd

Roma, 5 ott. (askanews) - I carabinieri della stazione di Nepi, hanno eseguito una misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Viterbo su richiesta della Procura della Repubblica, per tentato omicidio , eseguita nei confronti di un giovane residente a Nepi. Il provvedimento è stato emesso a seguito di mirate investigazioni effettuate dai carabinieri della stazione dopo un accoltellamento avvenuto in quel centro il 7 settembre; quel giorno infatti, come accertato dalle indagini , l' arrestato, ha incontrato in una strada centrale un vecchio conoscente ed è nata una discussione per vecchi rancori mai sopiti, che è culminata con l' accoltellamento di un uomo di 45 anni, attinto al torace da 5 colpi; immediato l' intervento dei carabinieri della stazione e le successive speditive investigazioni, che in breve tempo hanno raccolto gli indizi che hanno portato ad individuare il colpevole, nella persona destinataria del provvedimento restrittivo, emesso dalla Procura della Repubblica, ed eseguito successivamente dai carabinieri della stazione di Nepi, per tentato omicidio.