Nerviano, cane resta in macchina sotto il sole: denunciato il padrone

carabinieri cane

Il proprietario, un ragazzo di 29 anni residente a Pavia, è stato denunciato per maltrattamenti. Eppure il suo cane gli è stato ugualmente riconsegnato dopo che lo aveva lasciato solo in macchina, sotto il sole cocente, a Nerviano, un piccolo comune vicino Milano. Ad allertare le autorità alcuni passanti che avevano visto il cane, razza boxer, dai finestrini della vettura.

Nerviano, cane chiuso in macchina

Il cane, chiuso in macchina, aveva iniziato a dimenarsi, visibilmente agitato e sofferente perché chiuso nella macchina del suo padrone che, intanto, si era allontanato per raggiungere casa di qualche amico. Il veicolo si trovava in una stradina a Nerviano, fortunatamente una di quelle di passaggio e che ha permesso ad alcune persone di notare il cane che stava evidentemente patendo il forte caldo. Non sono rimati indifferenti i passanti che hanno subito chiamato i soccorsi: i carabinieri di Legnano sono intervenuti sul posto e non riuscendo a rintracciare il proprietario del veicolo, hanno rotto il vetro così da permettere al cane di venirne fuori.

E’ rimasto circa mezz’ora solo e chiuso in quella macchina ormai surriscaldata. Invano il tentativo del suo proprietario nel giustificarsi: è stato denunciato per maltrattamenti. Si era allontanato per un po’, andando a casa di alcuni suoi amici. E intanto il cane rimaneva chiuso nella vettura, sotto l’atroce caldo estivo. E’ stato sottoposto a un controllo veterinario ma per fortuna le sue condizioni sono buone. E’ stato tratto in salvo dai carabinieri che hanno rotto il vetro della macchina del 29enne per far sì che il povero cane potesse uscire.