Nessuna mascherina per gli elettori durante l'incontro toscano tra Salvini e Ceccardi

·1 minuto per la lettura
Regionali Toscana, niente mascherine durante l'incontro di Salvini e Ceccardi
Regionali Toscana, niente mascherine durante l'incontro di Salvini e Ceccardi

Durante un incontro per le regionali in Toscana, niente mascherine né distanziamento per il pubblico di Matteo Salvini e Susanna Ceccardi. Un video pubblicato dalla candidata del centrodestra sul suo profilo Facebook mostra molte persone assembrate dentro un locale al chiuso.

Regionali in Toscana, pubblico senza mascherine

L’incontro tra la Ceccardi e il leader della Lega si è tenuto presso un hotel di Calenzano, Firenze. La consigliera regionale del Pd in Toscana, Monia Monne, è subito intervenuta in merito al video “incriminato”, esprimendo il suo disappunto per il comportamento concesso al pubblico.

Senza il minimo rispetto di regole, precauzioni, norme di sicurezza né tanto meno delle lavoratrici e dei lavoratori, che non hanno scelto di essere lì e che dovrebbero poter svolgere il loro lavoro senza rischiare di prendersi il Covid”, ha dichiarato, “E infatti gli unici che indossano le mascherine sono il personale di sala, i giornalisti e i tecnici televisivi”.

Crolla la vendita di mascherine

D’altronde, alcuni dati dimostrano un crollo nella vendita di mascherine in Italia, per circa due terzi, e sono diverse le immagini di assembramenti, non solo all’aperto. Nonostante il Coronavirus continui a dimostrare la sua presenza nelle Regioni, molti italiani non sembrano esserne preoccupati. “Siamo preoccupati per la salute pubblica, non certo per i nostri affari. Su ogni mascherina abbiamo un margine di guadagno bassissimo, circa 10 centesimi, quindi la riduzione delle vendite non pesa sui bilanci. Piuttosto è pericoloso che le persone le usino sempre meno”, ha dichiarato il presidente di Federfarma Marco Cossolo al quotidiano Repubblica.